Litigo sempre con i miei genitori, da piccolo ci stavo bene, ma ora mi capita di non sopportarli e ho l’impressione che non capiscano più, è normale?


L’età che stai vivendo è un età di grossi cambiamenti in cui capita anche ai genitori di poter avere dubbi sul loro comportamento e su quello dei figli. Da una parte voi figli state crescendo e sentite la naturale esigenza di essere più autonomi; dall’altra i genitori hanno paura di perdere il ruolo centrale cha hanno avuto fino ad adesso e fanno fatica ad accettarlo. E’ così che genitori e figli cominciano a litigare, ma non succede niente di grave!

A questa età i figli cominciano a fare scelte autonome sui vestiti, sugli hobby e sugli amici. Il desiderio di libertà si fa più forte ed i ragazzi, desiderosi di fare sempre nuove esperienze,vorrebbero bruciare tutte le tappe evolutive senza considerare i pericoli e le difficoltà. Ci sono decisioni più impegnative e piccole e grandi difficoltà che la vita propone per cui è giusto e necessario un confronto/sostegno da parte di mamma e papà, che per il bene del figlio devono imporre alcune regole.